• Schedina del Ruolo: Vendicatore

    Chi sei:Vendicatore
    Cosa sai:niente
    Cosa fai:Inizialmente sei un normale Contadino a tutti gli effetti, finché non muori.
    Se vieni ucciso dai lupi o da un loro alleato diventi un Vendicatore che parteggia per i contadini: ogni notte puoi decidere di proteggere o di accompagnare un altro personaggio. Nel primo caso, se i lupi attaccano quel personaggio falliscono e non sbranano nessuno. Nel secondo, se i lupi attaccano quel personaggio lo sbranano, ma tu scopri l'identità di uno dei lupi, scelto a caso.
    Puoi proteggere un personaggio ogni notte, ma puoi sorvegliarne uno solo una volta in tutta la partita.
    Se vai sul rogo o vieni ucciso in qualche modo da un contadino/alleato dei contadini, diventi un Vendicatore che parteggia per i lupi: ogni notte agisci per primo e puoi tormentare un altro personaggio. Se è un personaggio speciale, non potrà usare le sue capacitè per quella notte. Se è un normale contadino, non avrà diritto di voto il giorno successivo perché sarà troppo spaventato per votare. Se è un lupo, non succede niente.
    Se vieni ucciso da un personaggio che non è alleato dei lupi né dei contadini (o lo è di entrambi allo stesso tempo) muori e basta, senza acquisire alcun potere, e continui a parteggiare per i contadini.
    Se vieni resuscitato torni a essere un normale contadino e rimarrai tale anche se muori di nuovo.

    Da morto, indipendentemente da quale sia la tua fazione, non vieni conteggiato ai fini della vittoria.
    Cosa devi fare:Se resti in vita o continui a parteggiare per i contadini, vinci se vincono i contadini.
    Se parteggi per i lupi, vinci se vincono i lupi (in questo caso NON vieni conteggiato come contadino per stabilire se i lupi hanno vinto)
    Come conti:Come contadino

    Torna all'elenco