SEZIONE ANAGRAFICA

Nome e Cognome: Roxanne Moreau
Nome di battaglia: Furie
Nata il 14 luglio 1977 a Parigi, Francia
Età: 26 anni
Classificazione: Homo Superior
Affiliazioni: Kimaera Inc., Exiles (f), Kimaera Miami (f), Kimaera “segreta” (f)

CARATTERISTICHE FISICHE

Occhi: azzurro/verdi
Capelli: neri lisci e lunghi fino alle spalle
Altezza: 1.70 m
Peso: non si chiede
Corporatura: fisico asciutto e allenato
Timbro vocale: pacato e chiaro, nè troppo acuto ne troppo basso.
Segni particolari: leggera r moscia alla francese che cerca di nascondere senza successo
Abitudini: legge molto. Usa la lettura per estraniarsi da ciò che la circonda e rilassarsi.E` molto mattiniera e abitudinaria.

Abbigliamento da battaglia: a seguito dell`entrata in clandestinità della nuova Kimaera Rox indossa un costume di colore rosso scuro, di materiale speciale che resiste alle sue trasformazioni ed una maschera che le copre gli occhi.
Abbigliamento civile: a casa e nelle occasioni mondane veste elegante e con rigore, tubini attillati e pettinature raccolte; fuori preferisce invece il molto pratico, pantaloni e magliette non troppo larghi per non impacciarla nei movimenti, ma sempre con un certo stile

Poteri:
Controllo dei 4 elementi: aria, acqua, fuoco e terra.
Se ne serve sia come protezione (es. creando vortiti di aria intorno a se per espingere attacchi oppure veri e propri muri di terra plasmando il terreno attorno) sia come attacco (es. sfere di fuoco, getti d`acqua). Tutte queste sue capacità le portano via molta energia e deve quindi alternare momenti di utilizzo a momenti di riposo.
Inoltre se l`elemento che controlla è presente sulla scena sarà più facile per lei usarlo, la creazione di esso invece è molto più dispendiosa in termini di energia, fatica e complessità.
L`ultima conquista è la completa trasformazione di se stessa in aria e fuoco per brevi periodi di tempo.
Non è detto che in futuro possa scoprire nuove frontiere del suo potere come la trasformazione anche in acqua e terra.

NOTE BIOGRAFICHE

Background e storia attuale:
Rox è figlia unica di un industriale francese di buona famiglia e di una ricca donna di quella che chiamano nuova nobiltà.
All`età di quattordici anni inizia a manifestare i primi poteri in modo completamente incontrollato. Incendi appiccati qui e là senza motivo, stanze allagate, colpi di vento improvvisi che fanno cadere di tutto.
Entrambi i genitori sono mutanti ma non così potenti come ciò che lei sembra promettere; bisogna risalire a suo nonno paterno per ritrovare poteri così forti.
Una figlia così pericolosa non va assolutamente bene per i loro affari e ben presto i loro soci e amici di famiglia iniziano a trovare sempre più scuse per non frequentare la loro casa.
Da parte sua Roxanne ancora piccola non riesce a capire il motivo per cui i suoi genitori tendono a tenerla chiusa in casa e controllata a vista da guardie del corpo e governanti.
A poco a poco il clima di tensione peggiora e i genitori decidono di trasferirsi in America, cambiare aria con la scusa della ricerca di nuovi affari, e sfruttano il fatto che il capostipite della famiglia vive già da anni a Los Angeles.
Il nonno di Rox, ricco di nascita, ha preferito far fruttare i propri soldi mettendo in piedi una grossa impresa immobiliare.
Il suo fiuto per gli affari ha fatto il resto affermando la sua posizione nell`élite dei pezzi grossi della città.
Oltre a tutto questo Mr. Moreau è anche un grande mutante elementale, amico del Professor X del quale appoggia non solo l`idea dell`esistenza pacifica tra mutanti e umani, ma ci si impegna anche attivamente forte del potere che i soldi hanno nel mondo dei sapiens.
I genitori di Roxanne quando arrivano in America si trovano, per così dire, “la pappa pronta” e in men che non si dica, grazie agli agganci politici e non, il loro nome torna in auge.
Più i genitori si affermano nella società più Rox si afferma nel mondo mutante. Emarginata dagli altri viene presa sotto l`ala protettiva del nonno che oltre a darle l`affetto che non ha mai avuto la cresce nella consapevolezza di ciò che è e di ciò che può fare.
In un paio di anni i suoi poteri da incontrollati diventano conosciuti, la sicurezza in se stessa è ristabilita e lei torna a vivere una vita normale, lontana dalla falsità del mondo dei suoi genitori e sempre più vicina a suo nonno e ai suoi simili.
A sedici anni entra alla scuola di Xavier, dove trova la sua dimensione e la sua strada.
Roxanne cresce in fretta, il suo carattere si forma all`interno della scuola tra mutanti che credono in ciò che sono e grazie agli insegnamenti dei professori, all`età di vent`anni è già una ragazza seria e determinata, e gli elementi per lei hanno sempre meno segreti.
I primi traguardi importanti li raggiunge quasi per caso, una mattina si sveglia sentendosi strana e poco dopo scopre che sta levitando in stato completamente gassoso… si è trasformata in uno degli elementi che controlla!
A scuola inizia quindi ad approfondire questa novità e con molto autocontrollo e concentrazione scopre di poter prendere forma anche di fuoco.
E` l`orgoglio di suo nonno che stravede per lei.
Intanto alla scuola arriva la notizia che c`è un gruppo di trafficanti di homo superior che sta terrorizzando giovani mutanti, li rapisce e li vende come schiavi sul mercato nero.
Roxanne sente che quella potrebbe essere la sua occasione e coraggiosamente si offre volontaria per infiltrarsi tra i rapiti e localizzare il covo dei trafficanti.
La sua strada si incrocia con quella dei Kimaera, un gruppo di superumani, anche loro sulle tracce dei trafficanti.
Di ritorno dalla missione decide di fermarsi per un po` con i Kimaera, sente di essere pronta ad allontanarsi dalla scuola e affrontare il mondo da sola.
All`inizio è irrequieta perchè non è abiutata a far parte di un gruppo. Figlia unica, cresciuta da sola, seria e controllata, non ha proprio il carattere giusto per fare parte di un qualcosa.
Prima ancora di decidere se andare o restare, la sua vita prende una nuova svolta quando, per un “errore” di teleport, finisce con altri 4 compagni su un mondo sconosciuto e ostile. In questo mondo Rox si trova a dover fare i conti con deserti e strane creature, prove fisiche e psicologiche superate grazie agli anni di addestramento. Scopre inoltre lo spirito di collaborazione e amicizia creatosi nel gruppo di dispersi, sensazioni nuove e interessanti che la lasciano un po` dubbiosa e che quindi decide di approfondire.
Il nuovo gruppo creato sul pianeta Shanei si è definitivamente stabilito a Miami. Rox ristabilisce i rapporti con la sua famiglia e soprattutto con suo nonno, che è felicissimo di scoprire che la sua amata nipote non è morta.
Sul pianeta Shanei prima e a Miami poi, Rox allaccia anche una relazione con un ragazzo del gruppo, ma le cose non vanno molto bene, i caratteri di entrambi sembrano incompatibili e la ragazza decide di chiudere prima che i sentimenti possano influire sul suo futuro.
La situazione peggiora quando Roxanne riceve il messaggio della morte dei suoi genitori, decide quindi di tornare a casa abbandonando tutto di corsa, per poter stare vicina a suo nonno.
Mette a freno il suo carattere impulsivo e torna ad essere la ragazza seria e controllata, affrontando la morte dei genitori nel modo meno doloroso possibile, aiutata anche da suo nonno.
Il nome e gli affari di famiglia passano tutti a lei, che si ritrova con una eredità scomoda che non sente sua e di cui non ha mai fatto parte.
Dopo gli ultimi eventi rivaluta la sua posizione nei Kimaera e decide che è il caso di accantonare per un po` quel mondo, concentrandosi su ciò che resta della sua famiglia.
Il nonno comunque non smette di addestrarla e saltuariamente frequenta la scuola di Xavier ampliando il raggio di azione dei suoi poteri e migliorando le proprie facoltà di trasformazione negli elementi.
Nei mesi successivi viene introdotta nel mondo degli affari affiancata sempre dal nonno che vorrebbe vederla a capo della Moreau & Moreau (società finanziaria e immobiliare di punta).
Dopo la tragedia di Stanford Rox si sente in dovere di tornare dai Kimaera per poter apportare anche il proprio aiuto alla causa.
Quando i Kimaera decidono di scomparire dalla scena Rox chiede aiuto a Nick Fury per tornare alla sua vita nel modo più “pulito” possibile, così da poter continuare tranquillamente gli affari di famiglia al fianco di suo nonno.
Parallelamente Roxanne decide di mantenere anche una identità segreta (Furie) continuando a collaborare con i Kimaera.

Istruzione:
Educata in casa fin da subito per paura dei genitori che non riuscisse a controllare i suoi poteri. Poi alla scuola di Xavier.

Profilo psicologico:
Rox è una ragazza seria, decisa e ligia alla disciplina, un po` per l`educazione ricevuta e un po` per carattere personale.
E` determinata in ciò che fa anche se spesso il destino ha scelto per lei senza darle via di scampo.
Ha comunque scoperto il piacere di stare in gruppo e lasciarsi un po` andare, cosa che riesce a completarla interiormente.
Quando è in presenza di estranei tende ad apparire molto seria e distaccata, alcuni potrebbero prenderla per snob, ma invece è solo un suo modo per proteggersi.
Se però la si conosce un po` di più si riesce a intravedere il carattere più disteso e allegro.

 
personaggi/furie_civil_war.txt · Ultima modifica: 2009/10/19 20:32 da emanv_it
 

MARVEL and all Related Comic Book Characters: TM & ©2003 Marvel Characters, Inc. www.marvel.com
Tutti i diritti sui contenuti di questo sito (nomi, immagini, testi ed altro) sono di proprietà dei rispettivi autori e/o case editrici, sotto la tutela delle leggi internazionali sul copyright/trademark. Il sito e il GDR ad esso collegato è totalmente privo di scopi di lucro da parte degli autori, dei giocatori e degli eventuali collaboratori. Lo scopo è puramente amatoriale e perciò non è assolutamente affiliato o dipendente da alcun editore.


Recent changes RSS feed Creative Commons License Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki