SEZIONE ANAGRAFICA

Nome e Cognome: Tayanita Asdza
Nata il 13 maggio 1981a Nuevo Laredo, Messico
Età: 28 anni
Affiliazioni: Runaways (f)

CARATTERISTICHE FISICHE

Occhi: marroni-neri
Capelli: castano scuro
Altezza: 1.86 m
Peso: non si chiede
Corporatura: snella ma con ogni curva al posto corretto
Carnagione: abbronzata
Timbro vocale: basso e profondo
Segni particolari: nessuno

Abbigliamento civile: ora che ne ha l`occasione, predilige senza dubbio abiti eleganti e raffinati, dando libero sfogo ad un leggero narcisismo femminile, non disprezzabile

Poteri:
attualmente nessuno.
In passato poteva portare la propria gamma visiva al di là delle consuete frequenze di luce, passando dagli ultravioletti agli infrarossi e, con un leggero maggiore sforzo, riuscire anche a penetrare al di là della materia come una scansione a raggi X

NOTE BIOGRAFICHE

Background e storia attuale:
Figlia di padre messicano e madre nativo-americana, è cresciuta nella tranquillità della città di confine messicana.
Il manifestarsi della sua natura mutante a quindici anni, con l`acquisizione da parte degli occhi e dei capelli di quella particolare ed innaturale tonalità, non le ha mai dato troppi problemi relazionali, riuscendo attraverso tinte e lenti a contatto a mantenere segreta la propria natura, con la tranquilla complicità dei genitori e del suo fratello maggiore che volevano evitare alla figlia eventuali guai.
Pur non cercandoli, i guai sono giunti da soli nella sua vita, comportando la distruzione della di lei famiglia da parte di un gruppo di banditi trafficanti di schiavi fra il Messico e gli Stati Uniti: gli stessi banditi che, interessati dalla bellezza di lei, hanno risparmiato la di lei vita decisi a farla fruttare.
Impossibilitata a trovare una via di fuga, data la natura inoffensiva delle proprie capacità, e riconosciuta quale mutante, è stata condotta come schiava fino a Boston, finendo obbligata come prostituta in un bordello, con l`unica “colpa” di essere mutante…
Liberata per l`intervento di una frangia della Kimaera Inc., sperava insieme ad altre quattordici ragazze come lei di ritrovare la pace nell`ospitalità della chiesa di San Michele Arcangelo, a New York: purtroppo tale possibilità non è stata loro offerta e si sono tutte ritrovate a lottare per la propria sopravvivenza.
Sopravvissuta alla fuga, è vissuta come vagabonda insieme alle uniche cinque superstiti per le vie di Philadelphia fino a quando sono state raggiunte dalla nuova Kimaera di Miami che ha offerto loro ospitalità e protezione a villa Vizcaya, dove ha iniziato a vivere finalmente una vita serena insieme alla propria nuova famiglia.
Dal settembre 2002 (termine della Bronze Age):
Con l'inizio di un nuovo anno scolastico, insieme alle altre Runaways, ha deciso di abbandonare la bambagia offerta dalle mura della villa per cercare di ricominciare una vita più normale al di fuori della stessa, andando a vivere insieme alle amiche e compagne in due appartamenti in città e riprendendo gli studi interrotti e ritornando, pertanto, al College. Completati gli studi è riuscita a trovare occupazione presso una casa di moda, dove ha iniziato ovviamente dalla gavetta.
Dopo gli eventi di House of M e la Decimazione, Tayanita ha perduto i propri poteri mutanti, vedendo anche il colore dei propri occhi e capelli, precedentemente violacei, tornare a tonalià più consuete.
La perdita dei propri poteri non ha rappresentato per lei un reale problema, vedendola ormai perfettamente inserita nel proprio quotidiano contesto sociale da non subire, in ciò, alcuna penalizzazione. Attualmente vive ancora Miami, condividendo un appartamento insieme all'amica Rebecca, e proseguendo nel proprio lavoro, dopo essersi guadagnata, grazie al propro impegno, un ruolo da assistente.

Istruzione:
Ha compiuto gli studi canonici di qualsiasi ragazza della sua età, con particolare interesse per le arti umanistiche prime fra tutte la letteratura e l`arte.

Abitudini:
Trascorre le proprie giornate divisa fra mondanità e tranquillità, alternandosi fra vita sociale a Miami, in cui riesce a trovare facilmente inserimento e vita lavorativa e domestica, impegnandosi nel proprio lavoro con la speranza di poter un giorno trovare anche lei uno spazio nel mondo della moda.

Profilo psicologico e caratteriale:
Il carattere forte quasi quanto quello di Rebecca e una frizzante intelligenza, l`hanno portata ad essere - involontariamente - la “leader” del gruppetto di Runaways durante il periodo precedente a villa Vizcaya ed in quello attuale.
Dietro ad una allegria serena e a scelte di mero divertimento, nasconde accuratamente comunque il dolore e la malinconia per la recente perdita dei suoi genitori e di suo fratello, che si è giurata di riuscire un giorno a vendicare.

 
personaggi/tayanita_asdza.txt · Ultima modifica: 2009/10/20 14:15 da coordinatori
 

MARVEL and all Related Comic Book Characters: TM & ©2003 Marvel Characters, Inc. www.marvel.com
Tutti i diritti sui contenuti di questo sito (nomi, immagini, testi ed altro) sono di proprietà dei rispettivi autori e/o case editrici, sotto la tutela delle leggi internazionali sul copyright/trademark. Il sito e il GDR ad esso collegato è totalmente privo di scopi di lucro da parte degli autori, dei giocatori e degli eventuali collaboratori. Lo scopo è puramente amatoriale e perciò non è assolutamente affiliato o dipendente da alcun editore.


Recent changes RSS feed Creative Commons License Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki